Civitavecchia, un fine settimana ricco di soddisfazioni per Imola

Prima vittoria per Imola nel campionato di serie C, la squadra under 12 di Ferrara (anche grazie alla partnership con Imola) si qualifica per i quarti di finale del campionato nazionale: questi gli ottimi risultati degli atleti imolesi nell’impegnativa trasferta a Civitavecchia di sabato 8 e domenica 9 maggio 2021.

Per la squadra di serie C la vittoria di sabato 8 contro i padroni di casa è il coronamento di un percorso di crescita che, dall’inizio del campionato, ha visto un progressivo miglioramento nella qualità del gioco e nell’affiatamento del gruppo. Partita molto combattuta, con gli imolesi subito avanti nel primo di gioco e un travolgente primo tempo che li vede condurre per 3-0 (gol di Francesco Folli, Lorenzo Donatone e Marcello Gallegati). Nel secondo tempo il Civitavecchia si fa più insidioso, si riporta sotto, ma Imola resta sempre avanti fino al 5-4 finale (grazie ai gol di Donatone e Davide Lamoratta), in un finale molto teso fino all’ultimo secondo. Tre punti pieni per Imola e una grande gioia per una squadra arrivata in pochi mesi a farsi valere in un campionato molto difficile. 

Nella seconda partita di domenica 9, il Civitavecchia Skating mette in campo alcuni giocatori di migliore esperienza e piazza un secco 6-0 (vittoria meritata, anche se il punteggio non rende giustizia a un gioco comunque valido messo in campo da Imola). Si ritorna a casa comunque soddisfatti dei tre punti guadagnati e dell’esperienza accumulata, che ora dovrà essere fatta valere nell’ultima giornata di campionato, in programma domenica prossima contro la forte squadra di Empoli.

I più giovani atleti e atlete imolesi erano impegnati, con la maglia dei Warriors Ferrara, sempre contro Civitavecchia nella sfida di apertura della fase finale del campionato nazionale Under 12. Anche qui emozioni a non finire, in due partite combattutissime in ogni secondo. Partita di andata molto equilibrata, con le due squadre sempre vicine, alternativamente avanti, fino al 6-6 finale agguantato da Ferrara a pochi secondi dalla fine (per la squadra estense 3 gol di Giacomo Aleardi, 2 di Alessandro Sassoli e 1 di Francesco Bosi). 

Anche la partita di ritorno inizia nel segno dell’equilibrio, fino alla metà del secondo tempo, poi, la squadra ferrarese riesce a prendere il largo e terminare con un risultato finale di 7-4 (5 gol di Aleardi e uno a testa per Marco Bubani e Giulio Brunetti). 

Grande gioia per i giovanissimi atleti che si qualificano così per la fase successiva.

Leave a reply